Seleziona una pagina

 

CONSIGLI PER LAVORARE SMART WORKING

Molte persone in questo momento particolarmente sfidante della nostra vita, si sono dovute ingegnare per trovare un posticino nella loro abitazione in modo da poter proseguire il loro lavoro in modalità SMART WORKING anche se a mio parere sarebbe più corretto dire HOME OFFICE. 

Come specialista della visione, voglio darti 7 consigli molto utili per poter lavorare in sicurezza visuo-posturale, senza correre il rischio della “sindrome da visione al computer”

1) POSTURA

  • come si può osservare dalla foto, i piedi devono essere appoggiati per terra, in quanto molto importanti per dare informazioni e stabilità alla colonna vertebrale e cervicale
  • la schiena deve essere dritta e ben appoggiata allo schienale della sedia (ovvio, meglio una poltrona da ufficio perché ergonomica e regolabile) consiglio un cuscinetto nella parte bassa della colonna per favorire la posizione delle lombari
  • le  gambe piegate devono formare un angolo di 90° con l’appoggio dei piedi per terra
  • gomiti leggermente aperti e appoggiati sul tavolo
  • lo schermo deve essere posizionato ad una distanza minima di 50 cm dal tuo asse visuale (per essere pratici, la lunghezza totale  del tuo braccio va benissimo) e con un’inclinazione di circa 30° come puoi vedere nella foto, per non portare in contrazione sia il collo che le scapole

2) ILLUMINAZIONE

  • se possibile, cerca un punto della tua abitazione dove lo schermo non sia esposto in modo diretto alla luce del sole, in quanto si andrebbero a creare punti di abbagliamento che, anche se apparentemente tollerati dai tuoi occhi, sono fonte di stress visivo
  • pulire sempre lo schermo e impostare il giusto contrasto in base alla luce ambientale e al momento della giornata
  • regola/ingrandisci  la dimensione dei caratteri in modo da non sollecitare ulteriormente il sistema accomodativo degli occhi
  • la luce artificiale deve essere diffusa, ovvero dall’alto verso il basso.  Non deve essere posta dietro perché potrebbe creare zone d’ombra sullo schermo,  e non davanti per evitare abbagliamento frontale.

 3)ABBASSARE LA TEMPERATURA DEL COLORE

  • la luce blu viene emessa artificialmente da tutti i dispositivi digitali; è risaputo che è dannosa per i nostri occhi e per l’inibizione alla produzione di melatonina (responsabile dell’equilibrio sonno-veglia) la quale a lungo andare causa problemi di insonnia, irritabilità e cali di attenzione. Ti suggerisco di abilitare la funzione night shift, che automaticamente in base ad un orario che tu definirai, cambierà la temperatura dei tuoi dispositivi

4) PROTEZIONE CON LENTI OFTALMICHE CON ANTIRIFLESSO BLU CONTROL

  • meglio se il trattamento è all’interno del materiale che compone la lente oftalmica

 5) AMMICCAMENTI  PALPEBRALI FREQUENTI  E PALMING

  • lo “strizzamento” frequente delle palpebre migliora l’eliminazione dei rifiuti metabolici, aiuta a distribuire il fluido lacrimale ed è fondamentale per il nutrimento e la protezione dei nostri occhi
  • il palming si esegue anteponendo i palmi delle nostre mani sui bulbi oculari; tieni questa posizione per qualche minuto mentre respiri profondamente e, solo quando riesci a visualizzare il nero più assoluto, allontani lentamente le mani dai tuoi occhi, facendo un altro bel respiro.  Questo breve esercizio di rilassamento, se fatto spesso, durante le ore di esposizione al monitor, è in grado di ricaricare con buona energia i nostri occhi e il nostro cervello

  6) REGOLA DEL 20/20

  • ogni 20 minuti prendi una pausa di 20 secondi e guarda all’infinito qualcosa di piacevole che la natura intorno a te ti offre, fai un bel respiro e riprendi a lavorare.

  7)  STRESS ED EQUILIBRIO ORMONALE

  • una buona postura e una buona respirazione durante le ore che passi davanti al pc,  ti aiuta ad aumentare la produzione di serotonina e dopamina, fondamentali per lavorare con più lucidità e fiducia in te stesso/a

Visto che troppe persone mi stanno dicendo che sentono gli occhi veramente molto stanchi, ho deciso di preparare una SUPER OFFERTA con un mini corso on line, di allenamento visivo personalizzato, che ti aiuterà ad avere occhi e mente più freschi e abili

Pacchetto base 50.- fr per una sessione di 1 ora

Pacchetto business 90.- fr per due sessioni di 1 ora